In una seguitissima lezione il Prof. Patrizio Bianchi, in visita presso il nostro R.C. Bologna Galvani il 21 settembre scorso, ha dimostrato quanto i decrescenti investimenti nella scuola abbiano nuociuto all’economia italiana specialmente nei periodi di transizione tecnologica, dal 3G al 4G ed all’attuale 5G.

Maggiori investimenti nella scuola e nell’istruzione in generale saranno per noi l’unica via per conseguire una futura crescita economica: essi dovranno riguardare le strutture, le tecnologie, e soprattutto la formazione dei professori, ai quali vanno riconosciute sia l’importante funzione svolta che una soddisfacente progressione di carriera.

In una intervista rilasciata al nostro socio Ing. Marino Capelli e pubblicata sul canale Youtube, il Prof Bianchi ha ancor meglio esposto il suo pensiero circa l’importanza e l’urgenza di un deciso intervento per migliorare il nostro sistema scolastico