Nella riunione del 14 settembre il Prof. Faldella, Presidente della Fondazione, ed il Dr Stefano Vezzani, Direttore, hanno illustrato l’attività della Fondazione, che opera per fornire sostegno ai pazienti del S. Orsola ed ai loro famigliari, e per dotare il nostro policlinico di attrezzature mediche e tecniche d’avanguardia nel mondo.

Nell’anno rotariano in corso il nostro Club Bologna Galvani collaborerà ad uno dei progetti della fondazione, ovvero la ristrutturazione del giardino della pediatria (antistante al Padiglione 13, recintato) ad area con orto per le ragazze con disturbi del comportamento alimentare, ma anche per tutti i bimbi ricoverati, cui gli anziani insegneranno come coltivare e come riconoscere le erbe officinali. In questo spazio si svolgeranno anche le terapie complementari, come la pet therapy o lo yoga.

Il nostro Club conferma in tal modo l’attenzione verso la comunità, la salute, i giovani e l’ambiente, temi prioritari e molto cari al Rotary.

(Il Dr Vezzani espone in dettaglio storia e progetti della Fondazione)

(Il Presidente Dr Mauro Di Curzio ringrazia i Relatori)

(Prof. Faldella, Sig.ra Di Curzio, Dr Di Curzio, Notaio La Rocca – Presidente Commissione Progetti – Dr Vezzani)