Il Presidente della regione Emilia-Romagna Dr Stefano Bonaccini, ospite del nostro Rotary Club Bologna Galvani il 12 novembre scorso, ha tratteggiato con una brillante relazione i progressi ed i successi che hanno portato la nostra regione ad essere leader nella produzione, nell’occupazione …

e nelle esportazioni.

In ogni settore, automobilistico, alimentare, turistico, informatico, infrastrutturale ed in ogni campo in cui la conoscenza ed il saper fare hanno rilevanza, l’Emilia-Romagna ha un primato da rivendicare.

Il recente rallentamento nella crescita del PIL richiama l’urgenza di nuovi investimenti, molti dei quali già approvati e finanziati, che debbono trovare il giusto sostegno da parte del governo centrale.

L’Emilia-Romagna, per posizione e conformazione geografica, è il naturale crocevia per oltre il 40% dei traffici che attraversano l’Italia: naturale quindi mantenere uno sguardo fortemente rivolto al futuro, ed aumentare gli investimenti in infrastrutture e tecnologie innovative per cogliere ogni opportunità che il futuro vorrà offrirci.