Beatrice BuscaroliLa Prof.ssa Beatrice Buscaroli ci ha intrattenuto sulla vicenda delle donne artiste a Bologna che hanno avuto una particolarità unica in Italia: la precocità, la presenza di personaggi dalle carriere o dalle biografie eccezionali, la qualità e la durata che giunge fino al maggiore novecento e ai giorni nostri.

Nella ricca relazione ne abbiamo incontrato alcune: Properzia De Rossi, Lavinia Fontana, Elisabetta Sirani e Ginevra Cantofoli.

Tutte queste vicende artistiche dimostrano come pur in secoli lontani quando la ns.città era parte dei domini dello Stato della Chiesa le artiste abbiano potuto ugualmente raggiungere livelli analoghi a quelli dei loro colleghi maschi senza alcun pregiudizio verso le loro opere che venivano commissionate da sia dai regnanti dell’epoca che da committenze religiose “pubbliche” potendo partecipare a veri e propri bandi per la realizzazione di dipinti votivi.

Beatrice Buscaroli