Magriotis RC Bologna Galvani

L’ing. Nicola Magriotis – Direttore Generale di Romaco, società parte dell’omonimo Gruppo Internazionale di proprietà della società cinese Truking – dopo aver illustrato la composizione del Gruppo Romaco e la sua società capogruppo, ha parlato delle sfide produttive che l’industria farmaceutica mondiale ha affrontato e sta affrontando per poter fornire il più elevato numero di
vaccini alla popolazione mondiale.

La produzione di farmaci e di vaccini, in particolare, è infatti estremamente impegnativa a causa delle severe regolamentazioni che la caratterizzano e delle responsabilità che ricadono sui produttori in caso di eventuali problematiche per la salute di coloro che hanno assunto i farmaci.

Dopo aver spiegato le fasi produttive di un vaccino a partire dal bioreattori fino al confezionamento del prodotto pronto per la spedizione l’ing. Magriotis si è soffermato ad illustrare le fasi che caratterizzano la produzione di un impianto farmaceutico per la realizzazione di vaccini sottolineando come, con le metodiche messe a punto dal suo gruppo, i tempi possano essere compressi fino a 6 mesi dal momento dell’ordine dell’impianto sfruttando un forte lavoro di gruppo del personale Romaco e uno sperimentatissimo ed efficiente “cluster” di fornitori locali.

Molte sono le aziende farmaceutiche che si stanno orientando a costruire nuovi impianti produttivi e/o riconvertire impianti esistenti per rispondere alla enorme domanda di vaccini contro il Covid essendo la capacità produttiva attuale insufficiente per una adeguata vaccinazione della popolazione mondiale.