L’ospedale da campo nelle operazioni delle Nazioni Unite in Mozambico – ONUMOZ (United Nations Operations in Mozambique) – è stata una missione di peacekeeping

creata con la Risoluzione 782 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite del 13 ottobre 1992, per supervisionare il rispetto dell’accordi di pace firmati a Roma il 4 ottobre 1992.

L’Italia ha contribuito con un proprio contingente militare di 1093 uomini nel periodo dal marzo 1993 ad aprile 1994.

In particolare il contingente ha fornito assistenza sanitaria con un Centro Sanitario da campo, che ho avuto l’onore di dirigere dal settembre 1993 a marzo1994, ai militari e ai civili delle varie organizzazioni ONU partecipanti alla missione.

Ha inoltre fornito assistenza sanitaria alle popolazioni locali.

L’esperienza come direttore della struttura sanitaria in quel contesto ha arricchito il bagaglio culturale ed emozionale del sottoscritto